23 Settembre 2020

Autoscuola

Nell'ormai lontano gennaio del 1972, dopo anni di esperienza presso una rinomata autoscuola di Modica, Enzo Baglieri decide di presentarsi alla città non più solo come istruttore ma come imprenditore. Così si avventura in una nuova fase della sua vita, coronata dalla nascita del primogenito Gianluca.

Anni di esperienza e soprattutto una infinita pazienza lo rendono leader nel settore. Con la stretta collaborazione della moglie Maria, apre una nuova sede dell'autoscuola in quel quartiere che stava vivendo una impressionante espansione e vivacità economica: Modica Sorda.

Era il 13 giugno del 1988. Negli anni '90, dopo l'esperienza universitaria, il figlio secondogenito Massimiliano entra con forza e determinazione nell'azienda familiare, godendo di una stima unica da parte dei genitori non solo perché era il figlio ma soprattutto perché giovane.

Negli anni 2000 l'azienda è riuscita ad essere più presente e radicata nel territorio con le aperture a Frigintini e a Scicli.

Il successo è da riconoscere alla filosofia di lavoro del signor Enzo Baglieri, rielaborata dal figlio Massimiliano e sintetizzabile in queste poche righe:
Non importa il guadagno in sé stesso, non importa l'esame teorico né quello pratico. L'allievo è sempre al centro dell'attenzione: è una persona e non un semplice e anonimo cliente. Abbiamo una grossa responsabilità nei suo confronti: educhiamo alla guida e alla vita.

Obiettivi:

- Formare conducenti attenti, rispettosi delle norme e sicuri nella circolazione
- Dare e far conoscere le regole fondamentali della comune convivenza nell'ambiente della strada
- Infondere fiducia ai giovani, utile non solo per la loro guida ma anche per la loro vita